danubio

Danubio

danubio

Ovvero il pan brioche definitivo, la soluzione per pranzi a sacco, pic nic e buffet… Un impasto che non lascerete più!

La ricetta è quella (tra le tante in giro per il web) di Imma di dolci a gògò, io l’ho sperimentato sia con ripieno dolce che salato, la stessissima ricetta. Secondo me non necessita di variazioni per entrambi gli impieghi. Per la versione dolce vi consiglio il ripieno da me “battezzato” Gusto Sacher, ovvero nutella e confettura di albicocche!!!

Per il salato invece sbizzarritevi con la fantasia l’importante è che ci sia un qualche formaggio a filare!!!

Vi riporto gli ingredienti ed il procedimento (ripeto, sono quelli di Imma!) e le foto dei miei Danubi! Io di solito lo lavoro nella MDP

Danubio
400 gr farina manitoba
180 gr di latte
35 gr di olio
22 gr di zucchero
1 cucchiaino sale
1 cubetto di lievito di birra (oppure una bustina di lievito secco)
1 uovo intero + 1 tuorlo per spennellare

Fare l’impasto con la farina, olio zucchero, l’uovo intero, il latte tiepido in cui avete sciolto precedentemente il lievito e lo zucchero, alla fine unite il sale. Formate una palla e lasciatela lievitare un ora e mezza circa. Quando è lievitata, tirare l’impasto in un filoncino e dividetelo in 16 pezzi, schiacciare col palmo della mano ciascun pezzo, farcitelo con il ripieno prescelto e poi chiudetelo con un pizzicotto (mettete la parte pizzicata a contatto con la base dello stampo). Una volta create le 16 palline disponetele vicine ma non attaccate in una teglia a piacere (io ho usato una tonda da 26 cm di diametro), lasciatele lievitare di nuovo per 1/2 ora. Passata la mezz’ora le palline, crescendo, si saranno attaccate fra di loro. Spennellate con il tuorlo ed infornate a 180° per circa 30 minuti.

Le foto come sempre invece sono mie:

Ecco le foto del “pizzico” con cui chiudere le palline e le palline nella teglia dopo la secona lievitazione (a differenza di quanto indicato da Imma, io faccio lievitare l’impasto per 1h, e poi le palline per un altra ora intera)

pizzico pallina danubio  P1012814

Questo invece il mio Danubio dopo la cottura. Potete notare la sofficità dell’impasto come risulta dopo aver staccato una pallina. (cliccate sulle foto per ingrandire)

danubio   danubio

Provatelo: risultato garantito! Sorriso

Apporto calorico di ogni pallina (ricavando 16 palline, escluso il ripieno): circa 120 cal, grassi 26g.


Potrebbero interessarti anche:

danubio con strutto  torta delle rose-  panettone gastronomico

16 pensieri su “Danubio

  1. Che tipo di impostazione dai alla macchina per il pane? quella per l’limpasto della pizza?

    Vorrei provare e dato che ho la macchina del pane a casa… sembra ottima!!!

  2. La mia MDP
    ha tre impostazioni: solo impasto, pane, pane con aggiunta di qsa!
    quindi non posso scegliere granché!
    Se la tua ha più opzioni la modalità impasto per la pizza dovrebbe andare bene😉
    Provala perché il sapore è ottimo e anche il profumo da cruda è spettacolare
    se fai il ripieno dolce invece dell’olio usa il burro

    1. E per fare il pane che impasto usi? Con la mia non viene benissimo, eppure la macchina è buona, è nuova e fa mille cose…
      Forse sbaglio a farlo cuocere nella macchina stessa e dovrei invece farlo cuocere in forno…

      Ci fai vedere il tuo pane???
      Grazie😉

  3. Il pane l’ho fatto poche volte ed ho usato le indicazioni del ricettario incluso con la mdp
    Cmq è venuto bene e si mantiene anche più di una settimana avvolto in un panno … Is coming soon!

  4. Una mia amica ha provato la ricetta… impasto a mano e cubetto di lievito…

    ha detto che l’impasto è venuto strano… troppo cresciuto e poco lavorabile…

    Non sarà mica troppo un cubetto intero per soli 400 gr di farina?

  5. non saprei dirtelo
    probabilmente doveva toglierne un pezzettino per salvare le proporzioni
    anche perché c’è chi usa un cubetto intero per solo un chilo di farina (ovviamente tempi di lievitazione più lunghi).
    La scarsa lavorabilità potrebbe non dipendere dal lievito, ma da una “breve” lavorazione.
    cmq io l’ho sempre impastato nella Macchina
    ma altre mie amiche so che lo impastano a mano e il risultato è sempre ottimo.
    Non saprei…

  6. E’ davvero buonissimo…..anch’io lo faccio sempre nella mdp…..chi lo assaggia chiede sempre la ricetta! non sono ancora riuscita a scoprire se il giorno dopo è ancora buono…..il mio non vede mai l’alba!

Dai da mangiare al mio blog: Lascia un commento! PS: Solo il primo commento è soggetto ad approvazione (causa spam)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...