risotto.jpg

Risotto alle melanzane

Questa ricetta, tanto semplice quanto appagante, l’ho trovata in un vecchio libro di cucina che mi ha regalato mia suocera, una collana di una ventina di anni fa, ma molto valida: I Tuoi Menù.
Secondo me per il gusto finale può essere una valida alternativa al risotto ai funghi, per chi ad esempio vi è allergico. Se siete a dieta rigorosa, ho anche sperimentato la versione light! Occhiolino

risotto

Ingredienti per 4 persone:

  • 320g riso per risotti
  • 2 melanzane tagliate a dadini
  • 30g burro
  • 2 cucchiai di olio
  • aglio, cipolla
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • 2 acciughe sotto sale (o sott’olio)
  • brodo q.b.
  • 30g parmigiano
  • origano, prezzemolo

Procedimento:

  1. Procedere come per un normale risotto preparando il soffritto con olio, burro, aglio, cipolla, le melanzane a dadini e le acciughe dissalate e private della lisca.
  2. Lasciar insaporire quindi sfumare con il vino bianco e aggiungere il riso.
  3. Dopo averlo fatto tostare aggiungere il brodo, quanto basta per ottenere una minestra legata e ben mantecata.
  4. Servire spolverando di parmigiano e con gli aromi.

Potrebbero interessarti anche:

risotto zucchine e philadelphia  polpette di melanzane e bresaola  crema per bruschette alle melanzane

2 pensieri su “Risotto alle melanzane

  1. Oggi ho provato questa ricetta e confermo il tuo consiglio:ottima alternativa al risotto ai funghi!Davvero buono!
    Non avevo delle acciughe sotto sale e le ho sostituite con un cucchiaino di capperi…è andata bene!

Dai da mangiare al mio blog: Lascia un commento! PS: Solo il primo commento è soggetto ad approvazione (causa spam)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...