Sfromatini ricotta e piselli

Sformatini alla ricotta con piselli e prosciutto crudo

P1010257

Avevo un po’ di ricotta da consumare, quindi sono andata a sfogliare il numero 6 de La Cucina-Cds che ricordavo contenere varie ricette a base di ricotta. Mi imbatto in questa che guardacaso prevedeva vari ingredienti in scadenza presenti nella mia dispensa.
Questi sformatini si sono rivelati davvero ottimi. Oltretutto sono anche veloci da preparare e cuocere: in caso di ospiti improvvisi potete fare un figurone portando in tavola, direttamente nelle cocotte una pietanza davvero ben riuscita.P1010211

Ingredienti per 6 cocotte:

  • 100g ricotta
  • 60g piselli già cotti (io ho usato quelli in scatola al naturale)
  • 6 fette di prosciutto crudo
  • 80g grana o parmigiano grattugiato
  • 200 ml besciamella (io ci ho aggiunto un po’ di noce moscata in più)
  • 4 uova
  • sale q.b.

Procedimento:

  • Scaldare il forno a 180°. Mischiare la besciamella con 40g grana.
  • Sbattete in una terrina due uova intere e due tuorli con un pizzico di sale. Montare gli albumi a neve.
  • Aggiungere alle uova metà dei piselli, la ricotta, metà della salsa bianca ed il formaggio residuo. Quindi incorporare gli albumi.
  • Trasferite il composto in cocottine monoporzione, leggermente imburrate, adagiate sulla superficie una fetta di prosciutto, un cucchiaio di salsa bianca e un po’ di piselli, fino ad esaurimento degli ingredienti.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA          OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA          OLYMPUS DIGITAL CAMERA

  • Cuocere a 180° per 15 min. o finché gli sformati non saranno gonfi. Servire caldi, presentandoli nella cocotte oppure sformandoli, saranno gradevoli alla vista in entrambe le versioni!
    P1010228
    P1010234

Anche con questa ricetta partecipo alla raccolta di Mamma Papera. Dato che la preparazione e la cottura richiedono rispettivamente (cronometro alla mano) 15 min.

P1010263

Questi sformatini possono essere congelati. Possono essere anche un’ottima idea per la pausa pranzo. Io li sistemo nei miei bento ancora congelati: fino all’ora di pranzo, anche conservati in frigo, si saranno completamente scongelati. Una piccola passata in microonde e sono di nuovo ottimi come appena sfornati.

P1010189

Ho completato il piatto con delle zucchine crude e delle fette di pane. L’olio di condimento è nelle boccette che vedete a forma di pulcino e coniglietto!
Mettendo tutto nel microonde le zucchine si sono leggermente cotte, il pane tostato e il tortino scaldato!

P1010190

Questo Bento è molto pratico (ed anche economico): oltre al separatore interno (che all’occorrenza può essere rimosso, nel coperchio  c’è una specie di cassettino in cui possono essere inserite le posate e/o le bacchette cinesi (ovviamente di dimensioni leggermente ridotte). Guarda gli altri Bento


Potrebbero interessarti anche:

arancini  risi e bisi onighiri  crema lenticchie rosse e mandorle

9 pensieri su “Sformatini alla ricotta con piselli e prosciutto crudo

  1. Vi posso assicurare con sono appetitosissimi
    i sapori insieme stanno bene che è una goduria!

    io li ho congelati e me li porto in pausa pranzo, un minutino nel micro e…. pranzo in ufficio da regina!!!

    Lilla
    son contenta che hai sperimentato sibito le lenticchie e che vi siano piaciute!!! evviva!!!

  2. Grazie Chiara, sei molto Karina 😉
    Spero tornerai presto a trovarmi!
    Nonostante gli orari di lavoro abbastanza massacranti cerco di tenere i miei fornelli attivi il più possibile, e di conseguenza anche il blog! 😀
    a presto!

Dai da mangiare al mio blog: Lascia un commento! PS: Solo il primo commento è soggetto ad approvazione (causa spam)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...