Fettine langarole e anche un po’ saracene (Biscuit with nuts and buckwheat)

Come sapete ultimamente la mia attenzione verso dolci senza uova e senza lattosio è molto alta e per fortuna il mondo dei biscotti e delle crostate offre larghissimo spazio all’inventiva e o sostituzioni senza compromissione del risultato finale. Ma ricordate che aspetto di conoscere anche le vostre ricette sul tema “senza uova” per il mio contest, di cui trovate il banner a lato o una grossa insegna nella home page!
(How I already told you, in this period my attention in eggs and lactose-free dessert is very high, and fortunately the biscuits and pies area give me many possibility to try and test new recipes. I just remember you that I’m waiting for your own eggs-free recipes for my contest!)

L’idea per i biscotti di oggi parte nuovamente da una ricetta di Montersino che ho un po’ adattato alle mie esigenze. In realtà queste fettine langarole sono presentate sia in Golosi di salute che in Croissant e Biscotti ma in due versioni diverse. Alla fine le ho contaminate un po’, ci ho messo del mio e questo è il risultato.
(The idea for today biscuits recipe comes froma a Montersino recipe, which I adapted to my needs)

DSCN0606

Come gusto devo dire che assaggiando l’impasto crudo mi aspettavo maggiore dolcezza. Ad ogni modo basterà aggiungere 20g di zucchero per aggiustare un po’ il sapore, ovvero utilizzare panna già zuccherata. Non hanno mantenuto bene la forma, probabilmente perché ho usato la margarina e non il burro, quindi vi suggerisco di passare i biscotti per 30 min in frigo prima di infornarli, in questa maniera dovrebbero rimanere un po’ più alti e spatasciarsi meno durante la cottura.
(The taste is good, not too sweet, should you like more sweetness I suggest you to add 20g of sugar. I also suggest you to put the baking tin with raw biscuits into fridge for 30 min before put them into owen. So the biscuits will preserve their shape).

Ingredienti (Ingredients):

  • 400g margarina (margarine)
  • 160g zucchero a velo (icing sugar)
  • 65g panna vegetale (vegetable cream)
  • 40g cacao amaro in polvere (cocoa)
  • 380g farina 00 (all purpose flour)
  • 100g farina di grano saraceno (buckwhehìat flour)
  • 200g nocciole tostate (io ho usato 100g nocciole e 100g anacardi) (200g nuts – I used nuts and cashews)
  • un pizzico di sale (a pinch of salt)
  • una bacca di vaniglia (o vanillina) (a vanilla berry)

DSCN0600

Procedimento:

  1. Lavorare la margarina con lo zucchero con un cucchiaio di legno (o nella planetaria con la foglia) insieme ai semi della vaniglia e il pizzico di sale. (Melt the margarine with sugar, vanilla and salt using a wooden spoon).
  2. Unire a filo la panna ed infine le farine ed il cacao. Infine unire anche le nocciole tritate grossolanamente (Add the cream little by little and then the flours, cocoa. Add also the nuts.).
  3. Mettete l’impasto in un quadro d’acciaio (io l’ho trasferito in una vaschetta ricoperta di carta da forno Occhiolino), sino ad ottenere una mattonella alta circa 4 cm, livellando bene. (Put the pastry into a squared mold covered with baking sheet, and shape the pastry as a 4cm high tile)
  4. Riporre la mattonella in freezer per almeno 30 min. Quindi estraetela dallo stampo, e ricavare dei parallelepipedi che taglierete a fettine di circa 1 cm. (se vi accorgete che le fettine non mantengono una forma quadrata, passare i parallelepipedi nuovamente in freezer per 10 min). (Put your “tile” into fridge for 30 min., then remove the mold and the baking sheet, and make two or tree parallelepiped. Cut the parallelepiped in 1 cm slices and put the slices on a baking tin. Should the slices do not preserve a squared shape after cutting them, put the parallelepiped into fredge again!!)
  5. Sistemare le fettine su una teglia, leggermente distanziati e cuocerli a 170° per 15 min (devono essere asciutti all’interno, regolatevi in base alla potenza del forno).
    (Put the slices into a baking tin and cook 338°F for 15 minutes. They have to be dry in the middle).
  6. Come suggerito prima, è meglio passare le teglie in frigo per qualche minuto prima di infornarle, per evitare che la margarina (o il burro) si sciolga troppo velocemente guastando la forma delle vostre fettine! Si conservano bene anche 10/15gg chiusi in una scatola di latta o in una bustina per biscotti in cui li riporrete dopo che si saranno raffreddati per bene.
    (You can store this biscuits into tin boxes or cellophane for 10/15 days. Please store them only when cold).

DSCN0620


Con questa ricetta partecipo al contest:

CONTEST ImprontaCane

Potrebbero interessarti anche (see also)

P1010092 moretti alla nocciola Taralli dolci al vino

Annunci

6 pensieri su “Fettine langarole e anche un po’ saracene (Biscuit with nuts and buckwheat)

  1. Che blog spettacolare!! Davvero bellissimo ed interessante, anche se io beh…lo ammetto…più che cuoco sono un “provetto mangiatore” 😀
    Un saluto
    Mattia

  2. Ciao Mattia benvenuto e grazie mille, sorpattutto per la foto del tuo avatar uno dei miei personaggi cinematografici preferiti! 😀
    una buona forchetta è già sulla buona strada per essere un buon cuoco o per lo meno un buon cucinatore di piatti! 🙂
    a presto

    (e grazie a Valentina per la pubblicità!)

  3. ciao grazie mille per questa ricetta per il contest della Lega del Cane di Teramo\Bellante…possiamo accettare questa stupenda ricetta perchè è stata fatta successivamente alla data di inizio del contest, mentre non possiamo inserire l’altra perchè fatto in data antecedente, ma hai tempo fino al 29 febbraio per regalarci nuove ricette perfette!
    http://farsiadottaredauncane.blogspot.com/

Dai da mangiare al mio blog: Lascia un commento! PS: Solo il primo commento è soggetto ad approvazione (causa spam)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...