Pennette alla robiola e verdure estive (due versioni +1)

Se doveste chiedermi quale ricetta provare questa estate vi direi QUESTA! Ricca di sapori e profumi dell’estate, gustosa e appetitosa anche con il caldo, buona anche fredda da mangiare nei vostri pic-nic estivi o al ritorno dal mare, in DUE versioni, una super sprint, l’altra con passaggio in forno (che molti non vogliono nemmeno immaginare di accendere in estate!), superlative entrambe!

Vi ho incuriositi abbastanza? Allora passiamo subito alla sostanza! L’ispirazione l’ho presa da una ricetta di Daniele Persegani, pubblicata in un vecchio numero di alice Cucina Magazine. E ora, pronti con carta e penna per la lista della spesa di OGGI!

Ingredienti per 4 persone:

  • 300g pasta corta (es. mezze penne rigate)
  • 1 peperone piccolo rosso
  • 1 peperone piccolo giallo
  • 150g robiola
  • un mazzetto di basilico
  • sale e pepe q.b.
  • olio e.v. o.
    (facoltativi per la versione “completa”!)
  • 4 melanzane
  • 1 barattolo di pomodori pelati o sugo di pomodoro fresco
  • 1 scalogno (oppure battuto di aglio e cipolla)
  • 100g ricotta salata (oppure feta)

Procedimento:

Versione 1: super sprint!

  1. Mondate i peperoni, eliminando picciolo, semi e parti bianche interne. Tagliateli a dadini e saltateli in padella con un po’ di olio, uno spicchio di aglio schiacciato, sale e pepe (oppure potete utilizzare dei peperoni già arrostiti, tagliati a tocchetti e conditi allo stesso modo).
  2. Mischiare i peperoni conditi con la robiola e abbondante basilico spezzettato fresco con le mani. Condire con la salsa preparata le mezze penne scolate al dente e fare la scarpetta!!!

un due tre cena (7)

Versione 2: Involtini di melanzane!

  1. Affettate le melanzane in fette di circa 1/2 cm. Cospargetele di sale, sistematele in uno scolapasta e lasciate riposare per 30 min in modo che perdano l’acqua di vegetazione. Poi spennellatele con dell’olio e.v.o. e passatele in forno o sulla piastra per grigliarle (oppure friggetele!!!).
    Per fare prima (ma perdendo un po’ di gusto) potete utilizzare anche le melanzane grigliate congelate già pronte.
  2. Preparate il sugo al pomodoro e basilico con olio, lo scalogno oppure un battuto di aglio e cipolla e fate cuocere per 20 min circa. Aggiustate di sale e pepe.
  3. Farcite le fette di melanzana con la pasta preparata come sopra. Arrotolate, e disponete gli involtini in una pirofila da forno (oppure in coppette individuali).
  4. Coprire con la salsa di pomodoro.
  5. Informare a 200° per 10 min.
  6. Servire con una spolverata di ricotta dura o feta sbriciolata.

Versione Bonus:
Non volete passare per il forno ma comunque provare l’abbinamento completo? Tagliate a tocchetti anche le melanzane grigliate ed unitele alla salsa di robiola e peperoni! Servire con o senza pomodoro! 😉

involtini persegani (2)

Buon appetito e buone vacanze!

Annunci

Dai da mangiare al mio blog: Lascia un commento! PS: Solo il primo commento è soggetto ad approvazione (causa spam)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...