Blog che seguo

Prima che una foodblogger, io sono una che i Blog di cucina li frequenta quotidianamente, e tutto questo girare per blog mi ha data chiara l’immagine di cosa non voglio fare qui: perdere il senso della misura! Insomma est modus in rebus! In giro per foodblog alcuni giorni un po’ mi annoio nel vedere il solito ingrediente a causa del certo contest, o un susseguirsi di ricette con ingredienti insoliti ed accostamenti improbabili! Io vedo il foodblog come una rivista di cucina, e una rivista o un libro di cucina per me è valido e vale la pena consultarlo se ho voglia di replicare almeno 1/3 delle sue ricette, possibilmente una il giorno successivo stesso! Ecco! Mi piacerebbe che il mio blog per chi lo frequenta diventi una rivista di questo tipo! Sperimentare ok, ma ogni tanto una cosa facile non guasta!

Ma c’è un’altra cosa che assolutamente non intendo fare: affossare i post di banner, glitter, specchietti per le allodole e… troppe foto (anche perché non sono proprio una fotografa provetta)!!! Voglio dire: tutta la mia ammirazione verso chi sa e riesce a fare delle foto ipercoreografiche ed accattivanti, che oltretutto sono l’anima del blog di cucina, non potendo assaggiare i manicaretti proposti… ma secondo me se son troppe (più di tre) o peggio troppo grandi rendono di difficile lettura la ricetta! Stesso dicasi per le procedure passo passo, utilissime se non indispensabili in certi casi ma ingombranti e superflue per altri passaggi! Ribadisco: Est modus in rebus!

Dunque tra le miriadi e miriadi di blog di cucina quelli che preferisco sono quelli, avrete capito, dalla facile leggibilità innanzi tutto. A partire proprio dai fonts e dai colori utilizzati. Sembra una cosa sciocca ma non avete idea di quanti blog letteralmente illeggibili ci siano in giro. Sembra quasi che il blog sia scritto per il solo autore e non anche per i possibili fruitori esterni. Il potenziale di un blog, la cura e la passione di chi ci sta dietro, si misurano anche sulla sua facile fruibilità, a mio modesto parere.

Non trovo di facile leggibilità neanche i blog che io definisco “autocelebrativi” dove ci sono più foto che parole, e in cui soprattutto il formato delle foto straborda le dimensioni normali della schermata di lettura di un laptop (800×600)!!! Ancora meno accattivanti ed interessanti trovo essere il sovraffollamento di banner pubblicitari e glitter, ma diciamo che su questi ultimi due, se i contenuti sono validi, riesco a sorvolare…
E sopra ogni cosa non gradisco i blog di dolci che abusano di MMF, PDZ e via discorrendo: io le torte decorate con tutte ste cose zuccherose solo belle da vedere le O – D – I- O e non vedo l’ora che questa moda passi!!!!
E mi indispettiscono enormemente le blogger “ultrafamose” che non rispondono nemmeno per un semplice grazie, ai commenti lasciati dai lettori (soprattutto se non altrettanto popolari o peggio non le hanno inserite nelle proprie sidebar).

In questa pagina voglio indicarvi (tra i tanti) alcuni blog che seguo più assiduamente e con maggiore piacere, in ordine assolutamente sparso, corredati da una breve descrizione. Ho volutamente “omesso” alcuni più famosi, che non hanno bisogno di ulteriore pubblicità!

  • Ravanello curioso – Lei si definisce Chef Anarco Vegan, io l’ho conosciuta grazie al contest per dolci senza uova (come tanti altri blog vegan). Anche se non seguo la filosofia Vegan non la mollo più!
  • Idee in tavola: Un blog molto bn curato e dai contenuti validissimi. Di tanto in tanto anche graziosi free printables!
  • Relaxing cooking: dall’Australia la cucina-terapia di Mariantonietta! Ricette in italiano, inglese e spagnolo, così impariamo anche le lingue!!!
  • Fiocchi di Burro: giovanissima e piena di idee stuzzicanti!
  • Diario di cucina– Io ci sono entrata e… ho avuto voglia di chiudermi in cucina 24h su 24 e provare tutte TUTTE le ricette proposte!!!! Blog davvero ricco di spunti anhe per i pasti dei più picini.
  • Cuochella– Un blog pulito, fresco, dalle idee sempre accattivanti, e poi l’autrice è Pugliese come me! Peccato che non posti più da tempo, ma le ricette sono ancora tutte lì pronte per ingolosirvi!
  • Oggi pane domani salame– Tutti i giorni una ricetta più golosa dell’altra!!! Slurp!!
  • La Gaia Celiaca– tante golose idee gluten free
  • La cucina di Federica– Ormai ultrafamosa! Se non la conoscete ancora date solo uno sguardo e poi vi verrà voglia di spadellare anche a mezzanotte!!
  • Peccati di dolcezze– Il blog di veronica con tante sfiziosità e anche attenzione alle intolleranze.
  • A mes nuits blanche– Un blog francese, “autocelebrativo” (vedi sopra!) ma a buon diritto! Da cui si può apprendere molto delle tecniche di alta pasticceria anche solo guardando le spettacolari foto
  • Araba Felice– Non ha bisogno di presentazioni!! Però mi va di citarla perché è tra le poche blogger “famose” che anche solo per dire “Grazie” rispondono ad ogni singolo commento, il che è lodevole!
  • Pensieri e  pasticci:più che pasticci direi golosità infinite!!!
  • Profumo di mamma– un blog scoperto da poco ma che mi ha rapita subito!
  • Mamma Papera’s Blog – e se tutte le mamme cucinassero così…
  • Accanto al Camino– fresco, accattivante e mai scontato.
  • Farina lievito e fantasia– Tutto quello promesso nel titolo e molto di più!
  • Basta un soffio di vento e…– e approderete in un blog fantastico!
  • Parole di Zucchero: l’autrice non posta da un po, ma anche nel suo caso il blog è una fonte inesauribile di ispirazione, per cui vale la pena continuare a tenerla d’occhio, sempre!
  • Con le mani in pasta: e in effetti se ci capitate dentro, le mani dall’impasto non le togliete più!!!
  • Ali in Cucina: Giovane e promettente foodblogger!
  • Con un toque de canela: Un bog in spagnolo così oltre che le buone ricette ripassiamo anche una nuova lingua!!!
  • Kitchen Impossible: il blog di Martina è nato da poco, ma promette benissimo!
  • Colazione da Jo: mi piace, mi piace, mi piace.
  • Il mondo dentro un piatto: e i piatti di Francesca sono un mondo da scoprire!
  • Con un poco di zucchero: e tanta grazia! Il gustosissimo blog di Elena.
  • La Sphiga di Grano: a tutto gusto, senza glutine
  • Pane Libri e Nuvole: bello viver così!
  • Trattoria da Martina: ossia tutto ciò che secondo me un blog di cucina deve avere: ricette valide, foto invitanti ed un’attrice con i fiocchi!

E come ultimo consiglio vi dico: Diffidate dalle ricette in cui si dice “ha un gusto delicatissimo“,  vuol dire che la preparazione NON sa di niente!

46 pensieri su “Blog che seguo

  1. ho scoperto per caso il tuo blog e volevo farti i miei complimenti. Purtroppo sto seguendo una stupida dieta restrittivissima che tra 14 giorni comunque terminerò per passare a una più..normale!! Da lì in poi mi sbizzarrirò con le tue ricette. Grazie anche per i link che citi e che ho trovato davvero interessanti.
    Grazie di nuovo

  2. ciao francesca benvenuta e grazie a te!🙂
    in realtà sono a dieta anche io (e quale donna non lo è!?)
    infatti (dolci a parte che riservo alla colazione, o almeno ci provo) tutti i piatti li preparo in ogni caso rispettando le quantita di olio ed ingredienti previste dal mio piano alimentare.
    Conciliare le due cose si può!😉

  3. Ciao passavo di qua per caso e mi sono soffermata a leggere questa pagina.Scusami se faccio questo appunto,ma all’inizio del post ,esprimi la tua opinione dicendo di non sopportare i blog che hanno le ricette fotografate passo per passo,con molte foto e poche parole,però poi in fondo elenchi il blog di misya dove tu sei la moderatrice del forum.A parer mio è un pò un controsenso ,visto che dando un’occhiata al blog di misya,il suo motto sono proprio le ricette fotografate passo per passo,e con poche parole ma semplici da capire;mi dai a intendere che non ti piace neppure il suo blog.Ben vengano questi blog che ti fanno capire il procedimento un pò per volta in tutti i suoi passaggi,piuttosto che quelli che mettono uno fotina striminzita nel fondo.Spero di non averti offeso in nessun modo,ma ci tenevo a capire questa cosa.Anna

  4. Ciao Anna e grazie del commento!
    ti dico già che quella non è l’unica “contraddizione” nell’elenco. Mi spiego meglio!
    Nella “premessa” sostanzialmente indico quelli che per me sono i parametri per una buona leggibilità e fruibilità dei blog di cucina. E ribadisco: i MIEI parametri, non assolutamente i criteri che ritengo validi universalmente e che devono essere condivisi da tutti, ci mancherebbe!
    Ora… secondo me un blog di facile fruibilità è quello in cui (ad. esempio) per trovare il tempo di cottura dei biscotti X non devo scorrere la rotellina del mouse venti volte prima di trovare l’informazione per me necessaria.
    Ma ripeto… è ovvio che questo è quello che io auspico!
    Ora… il fatto che alcuni blog siano “poco leggibili” non dice nulla invece sulla qualità delle ricette proposte, per cui ottimi spunti si trovano anche nei blog glitterati (ahimè!!! :D)
    Oltre a quelli qui in elenco quotiianamente controllo i feed di almeno altri 30 o più blog, più o meno interessanti, più o meno leggibili…
    Quanto poi al blog di Misya nello specifico, ovvio che lo “scopo dichiarato” di Flavia è quello delle ricette passo passo, e che questo ha la sua utilità sopratutto per chi è alle prime armi,
    e Flavia non deve certo cambiare perché io o pinco pallino riteniamo alcuni passaggi superflui!!!
    La sovrabbondanza di foto non toglie, ripeto, qualità alla ricetta! Assolutamente!
    Oltretutto poi il Forum è cosa diversa, il fatto che ne sia moderatrice non significa nè deve comportare il fatto che per me il Blog di Misya (che è per me è cmq un ottimo prodotto) sia “vangelo”
    non so se mi sono spiegata!😀
    A presto!

  5. Ti sei spiegata benissimo,e credo anch’io che i blog pieni di banner e glitter non fanno che a mio avviso rallentare l’apertura della pagina del blog.Grazie per avermi risposto subito,sei stata gentilissima.Complimenti per il blog,è troppo carino,e spero di cuore che riesca ad avere la popolarità di misya.

  6. Ciao maria e grazie di aver segnalato quello che credo sia il tuo blog! è sempre bello fondere diverse culture culinarie, ne viene fuori sempre qualcosa di straordinario.

  7. Condivido appieno le tue parole per quanto riguarda la fruibilità dei blog, ma ovviamente questo è solo il MIO parere. Onoratissima di comparire nel tuo elenco🙂

    Buona serata. Un abbraccio.

  8. Ciao Cle!!!
    Innanzitutto grazie per le tue magnifiche ricette!! Ogni volta che entro trovo sempre mille spunti interessanti. Per quanto riguarda ciò che hai scritto sono d’accordo con te: spesso mi è capitato di incappare in blog in cui a fatica si scorgono le ricette in mezzo agli annunci Google e quant’altro. Questo invece a mio avviso è in assoluto tra i più chiari e di più “facile lettura” e fruibilità. Continua così! Bacioni So

  9. 😀
    Ma no! grazie infinite a te Mamma Papera per queste belle parole!
    Lo so che è difficile ritagliersi il tempo per girare nei blog amici e ancora di più per commentare, purtroppo combatto contro il tempo anche io!
    Ma so che ci sei anche tu!:mrgreen:
    Un abbraccio e a presto e naturalmente auguroni anche a te!😉

  10. Ciao Veronica!
    guarda per abbonarti agli aggiornamenti devi semplicemente inserire il tuo indirizzo email nella casella che trovi in alto a sinistra, proprio sotto il logo del contest!
    Se hai difficoltà posso farlo io per te, se mi autorizzi, inserendo l’indirizzo email che hai lasciato per il commento!
    A presto e grazie!

  11. ciao complimenti x il sito volevo chiederti un info devo regalare un libro di montersino ma questa persona miha detto che si comprera l accademia io penso che peccati di gola sara una ripetizione cioe le ricette si troveranno su accademia mi sapresti dare un consiglio
    grazie

    1. Ciao serena, Io ti consiglio di regalarle peccati di cioccolato, perch nei DVD ci sono ricette da golosi di salute, tiramisu e chantilly e croissant e biscotti, ci sono ricette anche dell’ultimo libro sulla pasticceria salata, per cui l’unico che rimane fuori proprio peccati di cioccolato che stupendo, te lo assicuro! Ciao e grazie

      Il giorno sabato 14 aprile 2012,

    1. Ciao Roberta e grazie a te per la fiducia!🙂
      primo consiglio: lascia nello spazio sito web/url l’indirizzo completo e corretto del tuo blog altrimenti è impossibile rintracciarti e non tutti hanno poi la pazienza di cercare su google i siti di cui non hanno i link completi!😉
      ora vengo a sbirciare da te!
      a presto

  12. Ciao Cle! sono disperata! sono stata impegnata un paio di giorni tra inizio scuola e inizio attività delle mie adorabili bambine e mi sono ritrovata questa scritta sulle impostazioni del mio blog “Manutenzione in corso. Cambio dominio disabilitato.” …sinceramente non capisco cosa significa…mi puoi aiutare??

    1. sinceramente non so!
      non mi è mai capiatta su Blogspot che comunque uso pochissimo.
      Prova ad aspettare qualche ora forse si risolve. Mi dispiace non poterti essere di maggiore aiuto!😦

  13. Ciao Cle! Grazie ai tuoi preziosi consigli il mio blog, secondo me!, è molto migliorato…lo so, le foto sono ancora orribili ma ci sto lavorando! Anche la mia piccola mi ha detto:”mamma, la foto dell’arrosto non invoglia molto a provarlo! peccato…è così buono!” Inoltre devo ancora creare altre pagine…ma per una che non se ne intendeva affatto sono molto contenta! Purtroppo quella maledetta scritta sul dominio c’è ancora, ma non sembra dare problemi…
    Grazie!!!

    1. Ciao Roberta! volevo giusto scriverti per sapere come andava con quella scritta!
      L’importante, come dici, è che non dia problemi e non li da!

      Il blog diventerà bello e ricco giorno dopo giorno, se fai un giro nei primi post di chiunque, anche delle super blogger, ti renderai conto che all’inizio era tutto molto più arrangiato, meno curato…😉
      per le foto qui trovi dei consigli validi
      http://www.dynamick.it/fotografare-piatti-1036.html
      io sono cose che ho imparato guardando le foto degli altri, mi sono imbattuta in quel post quando già applicavo tutte le regolette!!!
      Ad esempio cerca di avvicinarti il più possibile al piatto quando fai la foto!
      Io prima fotografavo il piatto e mezzo tavolo per poi tagliare dopo la foto attorno a quello che mi interessava… ma c’è sempre qsa che non riesci a tagliare, un qsa che rovina il tutto. Scatta la foto con “dentro” solo quello che ci deve restare, senza le parti tagliate, quindi … avvicina la macchina fotografica il più possibile! ;D

      Ma vedrai che giorno dopo giorno farai delle foto sempre più belle!

      Io stessa guardando le foto di ricette preparate tre mesi fa mi sembrano bruttine, meno curate di quelle che potrei fare oggi, non parliamo degli inizi!!!!

  14. Ciao Cle, sono andata a rivedere i tuoi primi consigli per un blog di successo e…orrore avevo esagerato con le etichette!! Adesso ne ho tolte alcune. Mi sono anche decisa a fare i commenti aperti a chiunque (vista la scarsità di commenti rispetto alle visite…), nella speranza di facilitare chi non è iscritto ma sperando di non trovarmi proprio chiunque!!
    Altri suggerimenti?
    Grazie di cuore!
    Roberta

    1. Un consiglio spassionato più che un suggerimento: non avere fretta di ricevere commenti!
      Io ho avuto sin da subito un numero spropositato di visite, ma chi commenta è scarso l’1% dei visitatori.
      È una legge di natura, non ti abbattere se non hai subito riscontri. Guarda i miei post di un annetto fa, molti non sono nemmeno commentati!!!!!
      Sii paziente con le naviganti, purtroppo son timidine!!!!!!!!

  15. Ciao Cle, piacere di conoscerti, mi chiamo Francesco e ho scoperto il tuo blog per caso e sono felice di esserci arrivato. Anche io ho un blog e mi farebbe piacere se passassi a farmi visita. Intanto mi unisco ai tuoi sostenitori e aggiungo il tuo blog tra quelli che seguo!
    Un abbraccio
    Francesco

    1. Su wp non c’è l’equivalente dei “lettori fissi ” o meglio, è divisa in due:
      Per “abbonarti” via email puoi aggiungere il tuo indirizzo email nel l’apposito spazio in alto nella sidebar, o seguirmi sulla pagina Facebook se ti è più comodo.
      Gli avatar dei follower appaiono poi tra le facce della community😉
      Se trovi ancora difficoltà non esitare a chiedere
      Ciaooo

  16. Ciao, Cle! Oggi, grazie a un commento lasciatomi da una nuova visitatrice del mio blog, che mi ha raggiunto tramite te, sono venuta a leggere questa pagina (che, lo confesso, non avevo ancora mai aperto…). Mi commuovi. Che ti voglio bene lo sai, ma riesci sempre a sorprendermi! In bocca al lupo per tutto, tutto, tutto! Grazie! :*

    1. ^______^
      grazie infinite a te!
      Un abbraccio fortissimo!
      Ultimamente sono oberata di lavoro e non riesco ad essere presente come vorrei nei blog amici, ma mi rifarò!🙂

  17. Bellissimo il tuo blog, Cle! E condivido molto le considerazioni che hai fatto sui blog che ti piacciono… quindi ho deciso di non essere timida e di lasciarti un saluto! ciao🙂

  18. ciao cle, due secondi fa ti ho lasciato un commento sul danubio e tu mi hai risposto immediatamente, questa premessa solo per dirti grazie per le tue ricette, per i tuoi piccoli (forse per te) ma grandi (per noi) segreti ,trucchi che ci riveli in ogni tua ricetta, Io seguo da poco il tuo blog, non solo per le ricette, che come già sai, non tutte sono riuscita a farle (colpa mia :o( ), ma perchè si sente l’amore che ci metti nel fare le cose e questo lo trasmetti anche a me, e poi cosa secondo me più importante si sente l’umiltà. Almeno questo è il mio piccolo pensiero.
    Ora finita questa premessa, ti volevo dire, solo i blog su menzionati segui???E come si fa a capire effettivamente quale ricetta è buona???
    Grazie
    ps:aspetto la tua bavarese ai 3 cioccolati ihihihihi :o)

    1. Cara Giovanna,
      Ti ringrazio infinitamente delle tue belle parole, mi fa piacere che traspaia questo dai miei post e da quello che scrivo!

      Riguardo l’elenco dei blog: ho creato questo elenco ad inizio di qesta avventura e di tanto in tanto inserisco i blog che mi colpiscono maggiromente (anche neonati, mi piace dare una spintarella alle colleghe che manifestano di avere tutte le carte in regola, sia sotto il profilo culinario che umano!)

      Purtroppo questa è solo una piccola parte dei blog che visito periodicamente… vedrò di aggiornare l’elenco al più presto…
      Devo dire inoltre che qualche ramo è stato opportunamente potato con il tempo!😛

      Baci

  19. Ciao,mi chiamo Cristina e ho scoperto da poco il tuo blog, e devo dire che è straordinario e completo. Anch’io, da poco, ho un mio blog ” chicche di toscana ” niente a che vedere col tuo ma mi piacerebbe sapere cosa ne pensi ed avere, eventualmente, dei consigli.
    grazie.
    chicche di toscana by Cristina.

    1. Ciao Michele e grazie della segnalazione. Perbacco, che blog! Le fotografie sono molto accattivanti ed anche i contenuti interessanti! Mi lusinga molto che tu mi chieda consigli ma mi sembra che siete già partiti alla grande!🙂 In bocca al lupo e a risentirci!

Dai da mangiare al mio blog: Lascia un commento! PS: Solo il primo commento è soggetto ad approvazione (causa spam)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...