​Ciambellone Gastronomico al Tonno & Salmone per il contest Vallé c’è Torta per Te!

Inutile che vi spieghi il motivo che mi tiene attualmente lontana dal Blog: un piccolo catalizzatore di cure, attenzioni e tempo che online risponde al nome di JoZe! Ma lontana dai fornelli non ci sto, anche per ovvie ragioni di … Continua a leggere ​Ciambellone Gastronomico al Tonno & Salmone per il contest Vallé c’è Torta per Te!

Focaccia alle cipolle (Onion focaccia)

Scampagnata di pasquetta, gita di scuola con “pranzo al sacco”, festicciola di compleanno, cene “porta qualcosa”… Ognuna di queste era una buona occasione per chiedere a mia madre “Mammi’ mi fai la focaccia di cipolle?”. Cosa che mia madre non si … Continua a leggere Focaccia alle cipolle (Onion focaccia)

Non la solita focaccia con mortazza!

Fino a una decina di anni fa (urka!) per me la focaccia o era bianca al rosmarino, oppure con le cipolle. Poi la proprietaria del ristorante dove ho lavorato anni fa una sera mi porge un pezzo di focaccia con la mortazza! Un po’ scettica l’addento pensando “avrei preferito un panino con prosciutto crudo”: secondo i miei “schemi” la giusta morte della mortadella è tra due fette di pane caldo benedetto la mattina della vigilia di san Giuseppe in quel di San Marzano. Quale altro modo per onorare e compiacere il proprio patrono!? E invece… aveva ragione “zia Ada” la … Continua a leggere Non la solita focaccia con mortazza!

Alla RI-scoperta del Danubio, grazie all’MT-Challenge

P1010138_thumb12

Quando trovo una ricetta che mi soddisfa è raro che ne provi delle altre sullo stesso tema. La ricetta che ho seguito sin’ora per il danubio era quella di Imma di dolci a gogò che ritenevo (e ritengo) ottima.

Ma… con questa ricetta che vi propongo oggi, suggerita da Tery per l’MT-Challenge di Marzo (per saperne di più sull’MT Challenge leggi qui) arriviamo all’eccellenza. Mentre assaggiavo la pallina appena sfornata quasi mi scendevano le lacrime, lo scetticismo iniziale dell’utilizzare lo strutto, il miele, più uova del solito… è del tutto svanito di al cospetto della festa che celebravano le mie papille!

Ed anche i miei ospiti hanno assolutamente decretato la vittoria di questo danubio su quelli mangiati in precedenza con l’altra ricetta! Non ho potuto sperimentare molto sul ripieno, purtroppo, avendo dovuto preparare un buffet in poche ore, quindi per questa volta solo salumi assortiti e formaggio. Avrei voluto fare foto migliori dell’interno ma i miei ospiti, come un esercito di cavallette affamate, hanno fatto sparire tutto in pochi minuti! Anche queste sono soddisfazioni!

Ecco la ricetta postata da Tery (da me seguita scrupolosamente, come da regolamento)

Ingredienti:
500 gr di farina (300gr manitoba, 200gr farina 00)
150 gr di latte (anche 160, 170, regolatevi in base all’assorbimento della farina)
3 tuorli ed 1 uovo intero
1 cucchiaino di sale (circa 8-10 gr)
10 gr di lievito di birra
40 gr di zucchero
1 cucchiaino di miele
80 gr di strutto
20 gr di burro

Continua a leggere “Alla RI-scoperta del Danubio, grazie all’MT-Challenge”

Quiche Lorraine

La “base” di ogni torta salata. Di regola si dovrebbe utilizzare la pasta briseé, a cui far fare una semicottura “in bianco” (senza ripieno) per poi completare la cottura con il ripieno a base di panna. Io ho usato la pasta sfoglia, e cotto tutto insieme. Di grande soddisfazione! La ricetta che ho usato è quella de La Cucina-Cds, maggio 2010. 400g pasta sfoglia (io ho comprato quella già pronta, rettangolare, più semplice da sporzionare per un buffet) 400 ml panna 4 tuorli (io 2 tuorli e un uovo intero) 100g pancetta affumicata un pizzico di sale Far rosolare per … Continua a leggere Quiche Lorraine