P1010138.jpg

Alla RI-scoperta del Danubio, grazie all’MT-Challenge

P1010138_thumb12

Quando trovo una ricetta che mi soddisfa è raro che ne provi delle altre sullo stesso tema. La ricetta che ho seguito sin’ora per il danubio era quella di Imma di dolci a gogò che ritenevo (e ritengo) ottima.

Ma… con questa ricetta che vi propongo oggi, suggerita da Tery per l’MT-Challenge di Marzo (per saperne di più sull’MT Challenge leggi qui) arriviamo all’eccellenza. Mentre assaggiavo la pallina appena sfornata quasi mi scendevano le lacrime, lo scetticismo iniziale dell’utilizzare lo strutto, il miele, più uova del solito… è del tutto svanito di al cospetto della festa che celebravano le mie papille!

Ed anche i miei ospiti hanno assolutamente decretato la vittoria di questo danubio su quelli mangiati in precedenza con l’altra ricetta! Non ho potuto sperimentare molto sul ripieno, purtroppo, avendo dovuto preparare un buffet in poche ore, quindi per questa volta solo salumi assortiti e formaggio. Avrei voluto fare foto migliori dell’interno ma i miei ospiti, come un esercito di cavallette affamate, hanno fatto sparire tutto in pochi minuti! Anche queste sono soddisfazioni!

Ecco la ricetta postata da Tery (da me seguita scrupolosamente, come da regolamento)

Ingredienti:
500 gr di farina (300gr manitoba, 200gr farina 00)
150 gr di latte (anche 160, 170, regolatevi in base all’assorbimento della farina)
3 tuorli ed 1 uovo intero
1 cucchiaino di sale (circa 8-10 gr)
10 gr di lievito di birra
40 gr di zucchero
1 cucchiaino di miele
80 gr di strutto
20 gr di burro

Continua a leggere “Alla RI-scoperta del Danubio, grazie all’MT-Challenge”

Quiche Lorraine

La “base” di ogni torta salata. Di regola si dovrebbe utilizzare la pasta briseé, a cui far fare una semicottura “in bianco” (senza ripieno) per poi completare la cottura con il ripieno a base di panna. Io ho usato la pasta sfoglia, e cotto tutto insieme. Di grande soddisfazione! La ricetta che ho usato è quella de La Cucina-Cds, maggio 2010. 400g pasta sfoglia (io ho comprato quella già pronta, rettangolare, più semplice da sporzionare per un buffet) 400 ml panna 4 tuorli (io 2 tuorli e un uovo intero) 100g pancetta affumicata un pizzico di sale Far rosolare per … Continua a leggere Quiche Lorraine

Quiche di cipolle e formaggio

La ricetta è su La Cucina del Corrriere della Sera di settembre 2010, gli ingredienti che servono davvero molto pochi. Ingredienti: 200g di pasta sfoglia (io ho usato la pasta brisee -250g farina, 150 margarina, due cucchiai di acqua fredda- e l’ho sfogliata, cioè l’ho stesa ripiegandola più volte su se stessa come se fosse pasta sfoglia. ho scoperto questo procedimento per “sbaglio” ) 800g cipolle bianche affettate 80g Asiago oppure emmenthal grattugiato 30g burro (io olio) 2 tuorli (io un uovo) 2 dl di ppanna sale Procedimento: far appassire le cipolle con il burro e qualche cucchiaio di acqua, … Continua a leggere Quiche di cipolle e formaggio

Brioche Salata 2 (Casatello di Gaeta)

Ingredienti (per 10 persone): 1 kg farina 25 g lievito di birra fresco 250 g provolone dolce 100 g pecorino rimano grattuggiato 10-12 fette salame 10-12 fette pancetta 2 uova 250 cl olio d’oliva 50 cl acqua sale e pepe q.b. Procedimento:   Sciogliere il lievito in un po’ d’acqua e lavorarlo insieme alla farina e al resto dell’acqua. Aggiungete il pecorino, le uova, l’olio sale e pepe. Fare una sgoglia schiacciando la pasta con le mani ottenendo un rettangolo. Cospargere con il provolone tagliato a dadini, le fette di salame e pancetta. Ripiegare la pasta formando un rotolo e … Continua a leggere Brioche Salata 2 (Casatello di Gaeta)

Brioche Salata

Ingredienti (per 6 persone): 500 g farina 25 g lievito di birra fresco 3 uova 100 cl latte 100 g parmigiano grattugiato 150 g burro acqua                                   per il ripieno 150 g provolone dolce 80 g mortadella in una sola fetta 80 g salame Procedimento:   Impastare 100 g di farina con il lievito sciolto in acqua tiepida, formare una palla e lasciare lievitare per un ora. Impastare la farina rimasta con le uova, il parmigiano, il sale, pepe e il burro tagliato a pezzetti. Lavorare a lungo aggiungendo poco per volta il latte fino a quando l’impasto non risulterà … Continua a leggere Brioche Salata

Focaccia Aromatica di Riso e Speck

Ingredienti: 350 g di sfoglia classica (vedi preparazioni base) 150 g riso 200 g speck in una sola fetta 100 g di fromaggio fondente a fette 2 uova erba cipollina rosmarino salvia burro, sale Procedimento: Lessare il riso e scolarlo bene. Unire il riso alle uova sbattute (1 uovo + albume) e una noce di burro e mescolare. Dividere a metà la sfoglia e ricavarne due rettangoli uguali di pasta. Con uno foderare una placca da forno imburrata e infarinata, versrvi sopra il riso avendo cura di lasciare intorno 2 cm di bordo libero. Livellare e sdistribuire il formaggio, lo … Continua a leggere Focaccia Aromatica di Riso e Speck

Ciambella di Yogurt salata

Ingredienti (dosi secondo un vasetto di Yogurt): 3 UOVA 1 vasetto di YOGURT NATURALE 3 vasetti di FARINA 1 vasetto di PARMIGIANO (O PECORINO) 1 vasetto di OLIO – 1 LIEVITO PER TORTE SALATE SALE, ERBE AROMATICHE, NOCE MOSCATA q.b. Maionese, carciofi per guarnire. Procedimento: Amalgamare i tuorli con lo yogurt, unire farina, parmigiano, olio, aromi e sale, incorporare gli albumi montati a neve e il lievito. Infornare a 160° per 35-40 minuti. Servire con una salsa di fondi di carciofi e maionese, in parti uguali, frullati. Ricetta de: La Prova del Cuoco Continua a leggere Ciambella di Yogurt salata