Melanzane alla nostromo (Boatswain’s stuffed eggplants)

Rieccomi, rieccomi, rieccomi finalmente con una ricetta, una ricetta salata e… da tutti i giorni! Perché lo so che a molti di voi piace vedere torte e dolcetti sul blog, ma che alla fine sperate di trovare spunti per rispondere … Continua a leggere Melanzane alla nostromo (Boatswain’s stuffed eggplants)

Cavolfiori stufati con le olive (Braised cauliflower with olives)

Devo dire che i cavolfiori (dalle mie parti anche conosciuti come “mugnulu”) sono tra le mie verdure preferite, ma, stranamente, non mi vengono mai in mente modi creativi per prepararli come contorno o all’interno di una ricetta di pasta. Pertanto, … Continua a leggere Cavolfiori stufati con le olive (Braised cauliflower with olives)

Involtini di verza riso e carne

Questa è stata une delle prime ricette che ho provato dalla rivista La Cucina del Corriere della Sera (che ormai compro ininterrottamente da due anni, sempre con somma soddisfazione). Quando al mercato c’è la verza questi involtini per me ormai sono diventati un must. Calibrando bene le dosi può diventare anche un piatto light. Di sicuro, anche lasciando invariata la ricetta (o aggiungendoci qua e là quello che avete in frigo di sfizioso) otterrete un piatto unico sano, gustoso e anche un’idea in più per la pausa pranzo! Io li conservo tranquillamente in frigo per qualche giorno. Provateli e mi direte!

involtini di verza riso e carne

Ingredienti per 4 porzioni:

  • 600g verza
  • 200g riso fino (io questa volta ho usato riso venere)
  • 200g manzo macinato
  • 100g grana grattugiato
  • 1 uovo
  • noce moscata (o rosmarino)
  • sale

Procedimento:

  1. Sbollentare le foglie di verza più tenere e grandi per circa un min. in acqua salata, (oppure come ho fatto io cuocetele al vapore sulla pentola in cui è in cottura il riso!) poi sgocciolatele e asciugatele su un panno.
  2. Cuocete il riso, salandolo solo a due min. dalla fine della cottura, scolatelo e passatelo sotto l’acqua fredda. Lasciar sgocciolare. (A piacere aggiungere anche altra verza o verdure nel riso).
  3. Raccogliete in una ciotola 50g grana, la carne (eventualmente già passata in padella), il riso, l’uovo, il sale e la noce moscata e mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo che distribuirete al centro delle foglie di verza.
  4. Arrotolate gli involtini ripiegando le estremità delle foglie verso linterno e disponeteli in una pirofila coperta di carta da forno o imburrata.
  5. Cospargete con il restante grana e passate in forno 20 min. a 180°.

Ed ecco gli involtini ben sistemati nel mio portapranzo: Essendo un piatto unico basterà completare il pranzo con un po’ di frutta!

Involtini urara

Continua a leggere “Involtini di verza riso e carne”

Nostalgia d’estate: rotolini di zucchina e ricotta profumati!

Le procedure svuotafrigo diciamolo! sono quelle che mi regalano più soddisfazione e che mi hanno regalato i piatti più riusciti! Oggi questa bella giornata di sole e il profumo di primavera che inizio ad avvertire per strada mi hanno suggerito … Continua a leggere Nostalgia d’estate: rotolini di zucchina e ricotta profumati!

Finto (e light) pesto alla genovese

Stavo per preparare riso e (passato di) zucchine… quando poi tra l’aggiunta di questo e quello è venuto fuori un finto pesto: Ingredienti: 2 zucchine una decina di foglie di basilico 2 cucchiai di olio + acqua di cottura pasta una manciata di pinoli un pochino di aglio un cucchiaio abbondante di parmigiano Procedimento: Tagliate le zucchine e cuocetele zucchine al vapore. A fine cottura a piacere fatele saltare in padella con un po’ di olio o burro e l’aglio. Nel bicchiere del mixer ad immersione mettere le zucchine, il basilico i pinoli, l’olio e l’acqua di cottura della pasta … Continua a leggere Finto (e light) pesto alla genovese