Torta al cioccolato facile per… Lilla! (Lilla’s chocolate cake)

Purtroppo continua la mia assenza sul/sui blog! Tra week end passati a lavorare, feste in famiglia e necessità di stare dietro ai preparativi del matrimonio sono tentata di mettere un cartello con su scritto “torno subito… si spera”.
(I’m still too much busy in this period and I can’t be present in my and your blogs , I apologize for that and wish to come back asap!)

Comunque oggi sono qui con questa torta bella facile e buona, dedicata alla mia amica lilla che finalmente potrà riprendere a mangiare il cioccolato!!! Avrei voluto inviarle un pacchettino goloso via corriere ma… rimando il proposito e le faccio arrivare “solo” la ricetta!
(But today is a special day: my friend Lilla is going to eat again chocolate and this is my present for her: a simple, delicious chocolate rose cake.)

2012-11-11 20.49.39

Ne offro una fetta virtuale a tutti voi e vi ringrazio infinitamente dell’affetto che mi continuate a dare nonostante la latitanza. Un abbraccio a tutti voi e a presto!

Ingredienti (Ingredients):

  • 250g cioccolato fondente (plain chocolate)
  • 150g burro (butter)
  • 4 uova (eggs)
  • 40g maizena (corn starch)
  • 25g di farina 00 (flour)
  • 150g zucchero a velo (icin sugar)
  • un pizzico di sale (a pinch of salt)
  • un cucchiaino di zenzero in polvere (facoltativo) (1 tsp grounded ginger)
    per farcire e decorare (to decorate)
  • 150g cioccolato fondente (plain chocolate)
  • 150g panna fresca (cream)

*La farina 00 può essere sostituita con farina di riso, rendendo così il prodotto del tutto senza glutine!

Procedimento (Directions):

  1. Sciogliere il cioccolato con il burro a bagnomaria. Lasciate stiepidire quindi aggiungere i tuorli uno alla volta. (Melt the chocolate with the butter. Let them become warm then add the yolks, one at time)
  2. Montare gli albumi a neve con lo zucchero a velo. (Whip the egg whites with the icing sugar)
  3. Unire le polveri rimanenti al composto di uova e cioccolato, quindi unire gli albumi montati a neve con movimenti dal basso verso l’alto. (Add the flourm the starch ans the ginger to the chocolate, then gently add the whipped whites)
  4. Trasferire il composto in uno stampo di 22 cm di diametro e cuocere a 150° per 30 min.
    (Pour the dough in a 22 cm diameter pan and cook at 300°F)
    (sin qui la ricetta è presa da Scuola di Pasticceria del Corriere della Sera, vol. 2, in cui si propone di servire la torta semplicemente spolverandola con zucchero a velo).
  5. Preparare la ganache: Scaldare la panna e sciogliervi all’interno il cioccolato. Far raffreddare per bene in frigo o in freezer, quindi montare con le fruste sino ad ottenere una mousse.
    (Prepare the chocolate cream: Melt the chocolate in the boiling cream, let it become very cool in the fridge then whip until you have a soft mousse)
  6. Trasferire la mousse nel sac à poche e creare dei decori con la bocchetta che preferite. Le rose in foto sono state ottenute con una bocchetta Wilton M1. Per un effetto più “elegante” decorare con piccoli confettini argentati. Sotto il video della decorazione, è un po’ meno curato negli “effetti speciali” rispetto agli altri perché l’ho montato dal cellulare e non dal PC… per le ragioni su dette di mancanza di tempo! Ma quella che conta è la sostanza, no? Occhiolino
    (Decore the cake with the chocolate cream in the way you prefer. I used a M1 wilton tip. See the video below.)

La torta è buona anche da mangiare semplice spolverata di zucchero a velo oppure utilizzata come base per un tiramisù o altro dolce al cucchiao. Non occorre bagnarla perché so mantiene abbastanza umida e morbida all’inteno. Vassoio e sottotorta sono stati gentilmente offerti da IcookCake!
(This cake is also good without any cream, just dusted with some icing sugar. There is no need to soak it, since it is moist and soft. It is also good used as “sponge cake” in a desert like a trifle or a Tiramisù).

2012-11-11 21.20.49


Potrebbero interessarti anche (see also)

Torta pan di stelle di Cle Torta alla mousse di cioccolato torta vegan al cioccolato e barbabietole rosse

Annunci

54 pensieri su “Torta al cioccolato facile per… Lilla! (Lilla’s chocolate cake)

    1. Ciao Michi! Anche io la prima volta che l’ho vista l’ho subito decretata mia decorazione preferita!!!
      Sono contenta che nonostante qualche imperfezione qua e la vi sia piaciuta così tanto!!!
      😀
      Grazie grazie!

    1. eh si!
      A rendere più complicata (o più interessante?) la sfida ci si sta mettendo di mezzo anche un viaggio all’estero… ma vedrò di inserirlo nei mesi estivi!!!
      Ce la devo fareeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!
      BAci!

    1. non sono una fan del “cioccolato su cioccolato” ma in effetti questa ha avuto il suo perché, per occhi e palato!!!!
      Grazie per l’incoraggiamento!!! ci vuole!!!
      BAci!

    1. eh si! io me ne sono innamorata ed ho sognato di replicarla per mesi, fino a che finalmente non ho trovato la bocchetta adatta!!!
      Grazie mille!
      Poca spesa… ottima resa!!!
      Baci

  1. Cosa posso dire??? G-R-A-Z-I-E!!!
    Sono confusa, emozionata, felice e onorata … Non solo mi hai dedicato un post ma ti sei ricordata il giorno esatto e l’hai fatto in un momento, per te, di completo ‘caos’ emozionale e … effettivo … Senza contare che hai cercato una ricetta a misura per la mia (in)capacità culinaria!!!
    Sei una ragazza d’oro … ed io una persona fortunata ad averti incontrata!!
    Un bacio grAAAAAAAAnde! ♥
    Ps: ma Puccio lo sa che deve baciare la terra dove cammini e ritenersi MOLTOVERAMENTEASSAI fortunato???Passamelo che glielo dico!!! 😉

    1. Dimenticavo: la farò e, qualunque sarà il risultato, ti manderò la foto!!! Così, se verrà bene potrai dire che hai creato un mostro … Se verrà male, saprai che sono un caso disperato!!!
      Ps: in ogni caso, sappi sin d’ora che l’effetto ‘visivo’ sarà più o meno una rappresentazione astratta di quella che hai pubblicato tu … Non riuscirò nemmeno tra 10 vite ad avvicinarmi alla tua!! 😉

      1. Cara Lilla
        Ma grazie a te delle bellissime parole!
        Si lui lo sa e anche io sono fortunata ad averlo incontrato, a dirla tutta più fortunata io che lui, ho il mio bel caratterino, vah!!!
        Allora aspetto la tua foto, eh?!
        Un abbraccio forte! e BUON CIOCCOLATOOOOOOOOO!!!!

        PS
        con le “comuni” bocchette a stella non vengono le rose, quindi non sconfortarti se l’effetto non sarà uguale… c’è il barbatrucco!!!!

    1. pensa che l’ho preparata perché un mio amico era una settimana che nei ristoranti chiedeva la “torta al cioccolato” ma ovunque era finita!
      Alla fine gliel’ho fatta trovare a casa!!! sono voglie che non devono rimanere inesaudite!

  2. be’, accetto volentieri una fetta di questa goduria cioccolatosa. Non ti stressare troppo Cle, mi sembra tu abbia cento cose da fare ogni minuto! Comunque anch’io aspetto intrepida di vedere le foto del matrimonio… ancora 5 mesi, che emozione!!

    1. e si cara Giulia, speriamo di reggere, ora è saltata fuori anche la possibilità di un’esperienza di lavoro all’estero, che mi elettrizza ma aggiunge carne sul fuoco!
      Stringo i denti e vando avanti! ;D
      Sabato mi sono super commossa a vedere le foto di Amour che provava l’abito! :’)

  3. Torno dopo un periodo di latitanza, ma da quando siamo tornati in Italia siamo stati investiti da incontri emozionanti, feste e trasloco. Ma mi rifaro’, intanto faccio un giretto per vedere le tue creazioni.
    La tua torta ha un aspetto deliziosissimo, immagino inutile chiederne un pezzetto 😉 Complimenti Cle.
    Come proseguono i preparativi? Spero tutto meravigliosamente.
    Un abbraccio
    Anto

    1. Grazie Anto, sei gentilissima!
      I preparativi per fortuna procedono bene, lo scorso we mi sono tolta un altro paio di pensierucci, si prosegue.
      Obiettivo non avere più niente da fare per il 28 febbraio!!!! ci riuscirò?! ;D

    1. Thank you so much! And absolutely feel free to share whatever you like in your blog! Maybe it will bring some other English readers and make more useful the translation!!!!!! XD Thank you again and see you soon!

  4. scusa Cle, io non ti scrivo sempre ma ti tengo d’occhio volentieri quando ho un minuto e ora volevo fare questa torta meravigliosa per il compleanno della mia bimba che adora il cioccolato ma mi è sorto un dubbio, davvero ci sono solo 25 gr di farina? vorrei usare lo stesso impasto anche per dei cupcake per halloween. pensi si presti bene? come vedi i dubbi sono due, ma ti sarei grata se mi volessi aiutare. grazie ai tuoi consigli ho risolto un sacco di problemi che prima mi si presentavano regolarmente. grazie.
    silvia.

    1. Ciao Cate e grazie della fiducia! non c’è bisogno di scusarsi, lo so che siete sempre “vicine” e anche io non riesco ad essere sempre presente come vorrei con articoli e commenti!
      In totale hai 65g di “polveri” sommando farina e amido di mais (maizena).
      Cmq se non devi farla oggi stesso in serata controllo per sicurezza sul libro. Ma in generale mi sembra corretta, considerato che lo stampo che ho usato è piccolino (22 cm).
      I cupcakes dovrebbero venire anche con questo impasto. Tanto più che non dovrebbero gonfiarsi come dei muffin, per cui non ci dovrebbe essere bisogno di livellare la superficie prima di decorarli.
      Se hai altri dubbi chiedi pure!
      🙂

  5. grazie sei sempre gentilissima. voglio farla tra qualche giorno, ma oggi faccio una prova per non sbagliare il fatidico giorno. anche io ho uno stampo piccolino. poi proverò questa ricetta anche per i cup cakes di halloween. non mi piacciono quando si gonfiano troppo come muffin.
    grazie ancora. ciao.

  6. l’ho fatta. o meglio ho fatto la torta e devo dire che è venuta cioccolatosa moolto cioccolatosa. è ottima devo dire. ma la mousse zero! non si è montata mai e poi mai. dopo dieci minuti il mio Kenny sembrava fuso e la crema tutta stracciata. dove ho sbagliato? io ti cerco sempre per risolvere problemi, ma oramai te l’ho detto mi fido ad occhi chiusi. non vorrei buttare quell’ammasso informe di panna e cioccolato ma temo non ci sia alternativa. un bacio

    1. Ciao cate, scusa se ti rispondo solo ora. Mi spiace per l’inconveniente con la panna. Era ben fredda di frigo? Altrimenti non so quale potesse essere il problema 😦

Dai da mangiare al mio blog: Lascia un commento! PS: Solo il primo commento è soggetto ad approvazione (causa spam)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...